I nostri servizi includono anche un supporto completo durante i passaggi critici nelle prime fasi del processo di ingegnerizzazione:

FEM, analisi stutturale e fluidodinamica

Calcoli strutturali di costruzioni in acciaio per scopi civili o industriali, in accordo con i più importanti codici internazionali (ISO, EN, ASME, ecc.)

Calcoli strutturali per meccanismi di movimentazione ed impianti di stoccaggio

Calcoli strutturali per impalcati da ponte con strutture in acciaio o miste acciaio-CLS

Analisi di resistenza e fatica su componenti o parti meccaniche

Le analisi strutturali FEM (metodo a elementi finiti) consentono di calcolare il comportamento strutturale di un sistema.
Questo è molto importante quando si vuole eseguire l’analisi di strutture complesse o studiare ingegneristicamente il comportamento di sistemi meccanici e macchine.

L’analisi F.E.M. avviene tramite una griglia geometrica che viene definita definita mesh, che suddivide il modello geometrico in tanti piccoli elementi di facile calcolo.
La soluzione finale viene trovata dal sistema “sommando” tutte le soluzioni parziali calcolate per ogni elemento.

L’ analisi F.E.M. permette di ricavare spostamenti, deformazioni e tensioni presenti in un sistema strutturale e può essere statica-lineare, statica non-lineare, cinematica-dinamica, termica, verifica a fatica, buckling e di ottimizzazione geometrica.
Utilizzando i calcoli a elementi finiti FEM si possono agevolmente individuare:
 punti critici o deboli delle strutture
 eccesso o difetto di materiale
 buona o cattiva distribuzione delle masse
 stati di sollecitazione
 stati di deformazione
 punti di rottura

L’analisi F.E.M. consente di spaziare in tutto lo spettro delle soluzioni meccaniche, senza per forza doverle realizzare e testare.

POWER ENGINEERING S.r.l.
Via Largo Molino, 29 – 31020 – Villorba (TV)
P.iva 04338220264
Tel.+390422881263

I nostri servizi includono anche un supporto completo durante i passaggi critici nelle prime fasi del processo di ingegnerizzazione:

FEM, analisi stutturale e fluidodinamica

Calcoli strutturali di costruzioni in acciaio per scopi civili o industriali, in accordo con i più importanti codici internazionali (ISO, EN, ASME, ecc.)

Calcoli strutturali per meccanismi di movimentazione ed impianti di stoccaggio

Calcoli strutturali per impalcati da ponte con strutture in acciaio o miste acciaio-CLS

Analisi di resistenza e fatica su componenti o parti meccaniche

Le analisi strutturali FEM (metodo a elementi finiti) consentono di calcolare il comportamento strutturale di un sistema.
Questo è molto importante quando si vuole eseguire l’analisi di strutture complesse o studiare ingegneristicamente il comportamento di sistemi meccanici e macchine.

L’analisi F.E.M. avviene tramite una griglia geometrica che viene definita definita mesh, che suddivide il modello geometrico in tanti piccoli elementi di facile calcolo.
La soluzione finale viene trovata dal sistema “sommando” tutte le soluzioni parziali calcolate per ogni elemento.

L’ analisi F.E.M. permette di ricavare spostamenti, deformazioni e tensioni presenti in un sistema strutturale e può essere statica-lineare, statica non-lineare, cinematica-dinamica, termica, verifica a fatica, buckling e di ottimizzazione geometrica.
Utilizzando i calcoli a elementi finiti FEM si possono agevolmente individuare:
 punti critici o deboli delle strutture
 eccesso o difetto di materiale
 buona o cattiva distribuzione delle masse
 stati di sollecitazione
 stati di deformazione
 punti di rottura

L’analisi F.E.M. consente di spaziare in tutto lo spettro delle soluzioni meccaniche, senza per forza doverle realizzare e testare.

POWER ENGINEERING S.r.l.
Via Largo Molino, 29 – 31020 – Villorba (TV)
P.iva 04338220264
Tel.+390422881263